Il trucco della barbabietola per diventare rossi senza usare prodotti chimici

Il trucco della barbabietola per diventare rossi senza usare prodotti chimici

Per tingere i capelli e avere dei bei riflessi, non è più necessario ricorrere ai prodotti chimici delle coloranti convenzionali che danneggiano i capelli. Troverai tutto quello che ti serve per ottenere sfumature colorate secondo i tuoi gusti, nella tua cucina! Vuoi dei bei riflessi ramati, rossi o arancioni? Scopri come avere i capelli rossi grazie a barbabietole e carote.

Non è più un segreto  che la colorazione chimica danneggia e danneggia i capelli . Tuttavia, è possibile avere un bel colore, utilizzando solo ingredienti naturali.

Perché la colorazione chimica danneggia i capelli?

Perché contiene prodotti tossici che danneggiano i capelli e attaccano la fibra capillare, come l’ammoniaca, che può creare una reazione allergica, tra le altre cose. Il film grasso che protegge il capello, chiamato film idrolipidico, viene così alterato ed è questo che provoca la disidratazione del capello. Inoltre, la colorazione chimica rende i capelli porosi, cioè non riescono a trattenere l’umidità a causa della loro elevata porosità. Così, i capelli diventano secchi e fragili. Perché non optare per un colore per la casa in modo da ottenere sfumature naturali.

Come ottenere i capelli rossi naturalmente?

È possibile colorare i capelli di rosso e avere riflessi caldi e un colore naturale grazie a barbabietole e carote. Nota che puoi usare questi ingredienti insieme o separatamente, a seconda della tonalità che vuoi che sia dominante.

Succo di carota per una morbida sfumatura rosso-arancio

Passa le carote attraverso un frullatore per estrarre il succo e mescolalo con un olio come l’olio di cocco o l’olio d’oliva, per aggiungere un tocco di idratazione alla colorazione. Applicare la miscela sui capelli con un pennello e avvolgerli in una charlotte. Lasciare in posa per 1 ora e poi risciacquare con acqua e poi con aceto di sidro per dare ai capelli più elasticità e lucentezza.

Se scopri che la tua colorazione non è abbastanza brillante dalla prima applicazione, ripeti l’operazione il giorno successivo.

Succo di barbabietola per un colore che diventa rosso

Come per la ricetta precedente, mescolate il succo di barbabietola con un olio a vostra scelta. Applicare la miscela sui capelli e coprirli per 1 ora. Quindi risciacquare con acqua pulita.

colorante di barbabietola

Barbabietole e carote per riflessi rossi ramati naturali

Mescolando i due si otterrà un colore rosso equilibrato che mescola la sfumatura aranciata tenue della carota con il rosso brillante della barbabietola, in modo da ottenere un bel rosso con riflessi ramati.

Mescola i due succhi con un olio vettore e applica la miscela sui capelli. Coprire con una cuffia o una charlotte, lasciare agire per 1 ora e poi risciacquare. È possibile ripetere l’operazione fino ad ottenere il risultato desiderato.

Sappi che il dosaggio di questi 2 succhi dipende dalla tonalità desiderata. Infatti, se metti più barbabietole, avrai un colore più rosso che se metti più succo di carota. In questo caso, il colore sarà più tenue.

Bonus:  l’henné naturale è un colorante vegetale che ti aiuterà anche ad avere una tonalità rossa o ramata. Opta per l’henné rosso per un rosso ramato o l’henné egiziano per un rosso luminoso.

Nota anche che otterrai buoni risultati solo se i tuoi capelli sono chiari e decolorati. Per questo, ti proponiamo queste ricette  per schiarire e schiarire i tuoi capelli , prima di passare alla colorazione rossa naturale.

Schiarire i capelli in modo naturale

Il limone

Il limone, grazie al suo acido citrico, schiarisce e schiarisce i capelli rimuovendone i pigmenti.

Spruzzare sui capelli uno spray contenente succo di limone fresco diluito in acqua. Il tempo di pausa può essere di 3 ore, poiché puoi conservare la miscela tutto il giorno. Quindi lava i capelli e idratali, perché il limone asciuga le lunghezze.

Miele e cannella

Il miele contiene un enzima che, in presenza di ossigeno, trasforma il glucosio in perossido di idrogeno. È quindi un schiarente naturale.

La cannella contiene anche una forma naturale di perossido , che è un agente schiarente.

Per questa maschera avrai bisogno

  • 3 cucchiai di miele
  • 4 cucchiai di cannella in polvere
  • Acqua floreale di camomilla

In una ciotola mescolate il miele e la cannella quindi aggiungete un po’ di acqua floreale di camomilla per diluire il composto e avere una consistenza simile a una maschera per capelli.

Applicare questa maschera la sera, su tutti i capelli, e coprire con una cuffia. Lasciare in posa tutta la notte e lavare i capelli il giorno successivo con il solito shampoo.

camomilla

La camomilla contiene un pigmento giallo chiamato apigenina che è un attivo schiarente, che ti permetterà di schiarire e illuminare le tue ciocche.

Applicare un infuso di camomilla sui capelli come acqua di risciacquo dopo lo shampoo per schiarire i capelli e avere riflessi dorati.

Detto questo, queste tecniche di colorazione naturali ti permetteranno di avere i riflessi e i colori che desideri senza danneggiare i tuoi capelli.

Hit enter to search or ESC to close.