4 maschere fatte in casa che eliminano le macchie e ringiovaniscono a 10 anni

4 maschere fatte in casa che eliminano le macchie e ringiovaniscono a 10 anni

La pelle del viso subisce quotidianamente le aggressioni esterne. Inquinamento, raggi ultravioletti o disidratazione possono alterare la giovinezza e la luminosità della pelle. Con l’età e l’esposizione prolungata alla luce solare, possono apparire macchie scure sul viso. Sebbene siano benigni, rimangono sgradevoli e molte donne vogliono sbarazzarsene. Scopri come rimuovere le macchie scure con 4 maschere naturali, per ritrovare un viso morbido e radioso.

L’esposizione ai raggi ultravioletti del sole, per diversi anni, è la principale causa delle macchie marroni. La melanina si concentra maggiormente su alcune aree della pelle e questo è ciò che causa le macchie di pigmento. Tuttavia, è possibile sfumarli con maschere naturali.

Come rimuovere le macchie marroni?

Sul dorso delle mani, sulle spalle o sul viso, queste macchie possono essere ovali, rotonde o piatte e di colore marrone. Ecco come ridurli con le mascherine fatte in casa.

  1. Maschera all’avena per rimuovere le macchie di pigmento

Avrai bisogno

– 3 cucchiai di farina d’avena
– ¼ di tazza di latte

Mescolare il latte e la farina d’avena in una ciotola, fino ad ottenere una pasta liscia e senza grumi. Lascia riposare la miscela per 10 minuti, quindi applicala sul viso con movimenti circolari. Lasciare in posa per 15 minuti e risciacquare il viso con acqua pulita.

Fiocchi d'avena 3

Ricco di zinco, vitamina A e acido pantotenico, il latte purifica in profondità la pelle, elimina le impurità e favorisce la rigenerazione cellulare. È anche molto efficace nel rimuovere le macchie scure e schiarire la pelle, grazie al suo contenuto di acido lattico. Quest’ultimo stimola anche il collagene e quindi previene la comparsa di macchie causate dall’invecchiamento precoce della pelle. Per quanto riguarda la farina d’avena, assorbe il sebo in eccesso, elimina le cellule morte e deterge in profondità la pelle, grazie alle sue proprietà infiammatorie e al suo contenuto di saponina, un glucoside naturale. L’avena è anche ricca di aminoacidi e vitamina B. Stimolano la circolazione sanguignae sbiadire le macchie scure sulla pelle.

  1. Maschera con olio d’oliva e olio di cocco per eliminare le macchie scure

In una ciotola, mescolare due cucchiai di olio d’oliva con tre cucchiai di olio di cocco. Applicare questa miscela di oli sul viso con movimenti circolari. Lasciare in posa per una notte e risciacquare il viso il mattino successivo con acqua pulita. L’olio di oliva e di cocco sono ricchi di acidi grassi e antiossidanti che idratano la pelle, ne favoriscono l’elasticità e riparano i danni causati dai radicali liberi e dai raggi ultravioletti.

  1. Maschera all’anguria e albume d’uovo per schiarire le macchie scure

Avrai bisogno:

– Due fette di anguria
– Un albume

In un contenitore schiacciate la polpa delle fette di anguria e aggiungete l’albume. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, applicare la maschera sul viso e lasciare in posa dai 30 ai 40 minuti.

Maschera all'albume 1

L’anguria è ricca di vitamine A, C ed E. Queste vitamine antiossidanti aiutano a riparare i danni causati dai raggi solari e neutralizzano gli effetti dei radicali liberi. Riducono anche l’iperpigmentazione e levigano le linee sottili e le rughe. L’anguria non è molto acida ed è quindi adatta a tutti i tipi di pelle.

Dal canto suo, l’albume aiuta a schiarire la pelle ed eliminare le macchie, grazie alle proteine ​​che contiene. Aiuta anche a restringere i pori e idratare la pelle senza lasciare un film grasso, grazie a una proteina naturale chiamata albumina.

  1. Maschera al miele e farina di mandorle per rimuovere le macchie scure

Mescolare in un recipiente un cucchiaio di farina di mandorle, con quattro cucchiai di miele, fino ad ottenere una pasta densa. Applicare la maschera sulla pelle, sottolineando le zone macchiate. Lasciare in posa per 30 minuti e risciacquare il viso con acqua tiepida. Rinnova questa maschera tre volte a settimana, per ottenere i risultati attesi.

Il miele è ricco di antiossidanti, minerali, aminoacidi e vitamine B e C che aiutano ad eliminare le tossine, rigenerare le cellule e favorire la guarigione della pelle. Questo migliora la carnagione e previene la comparsa delle rughe. Inoltre, le proprietà esfolianti del miele aiutano ad eliminare le cellule morte e quindi alleggerire la pelle.

Quanto alla farina di mandorle, rinnova le cellule della pelle e ripara i danni causati dai raggi ultravioletti, grazie alle vitamine A ed E. Da notare che le mandorle sono efficaci nel proteggere la pelle e nel migliorare l’incarnato, grazie al loro contenuto di zinco e acidi grassi.

Queste maschere naturali anti-macchie ti permetteranno di ridurre le macchie scure sul viso e illuminare la tua carnagione. Ma è importante prevenirne la comparsa applicando quotidianamente la protezione solare, in modo da proteggere la pelle dai raggi ultravioletti.

Hit enter to search or ESC to close.