Ecco come rimuovere i pori dal viso e ritrovare la pelle del bambino

Ecco come rimuovere i pori dal viso e ritrovare la pelle del bambino

Ci sono molti problemi della pelle che possono essere fonte di complessi. Tra questi troviamo in particolare i pori che interessano principalmente le pelli miste e grasse. Per rimediare a questo, ecco alcuni consigli naturali ed efficaci che prevengono la comparsa dei pori dilatati.

Introduzione ai pori

I pori corrispondono a piccolissime aperture che si trovano sulla superficie della pelle e che consentono l’evacuazione delle cellule morte, del sebo e del sudore in modo da favorire l’assorbimento dei prodotti necessari per una buona idratazione.

Ci sono molte cause per i pori dilatati come l’età (la pelle perde elasticità nel tempo), acne, scarsa igiene, uso eccessivo del trucco, consumo eccessivo di alcol e tabacco, mancanza di protezione durante l’esposizione al sole.

Prevenire la dilatazione dei pori

Invece di utilizzare prodotti commerciali che possono essere costosi, ecco alcuni consigli naturali ed efficaci che ti permetteranno di superare questo problema.

Acqua e bicarbonato

Mescolare 2 cucchiai di bicarbonato di sodio con 2 cucchiai di acqua per ottenere una consistenza pastosa. Applicare questa miscela sul viso e lasciare asciugare per qualche minuto. Risciacquare con acqua pulita e applicare la solita crema idratante. Si consiglia di applicare questa maschera una volta alla settimana.

Il bicarbonato di sodio aiuta a restringere i pori grazie al suo principio astringente. Inoltre, deterge in profondità la pelle e rimuove le cellule morte.

Cetriolo, limone e acqua di rose

Sbucciate un cetriolo e grattugiate la polpa, aggiungete qualche goccia di succo di limone e un cucchiaino di acqua di rose e mescolate. Metti questa miscela in un sacchetto di stoffa pulito (biancheria) o una garza sterile e massaggia il viso con movimenti circolari. Lasciare in posa qualche minuto prima di risciacquare con acqua pulita. Applicare questa miscela sulla pelle pulita due volte a settimana.

Il cetriolo ha proprietà purificanti, è un ortaggio molto ricco di acqua che deterge la pelle e rigenera efficacemente le cellule. Combatte le impurità e favorisce l’assorbimento del sebo in eccesso responsabile della dilatazione dei pori. 
Tuttavia, non è consigliabile esporsi al sole subito dopo aver utilizzato questo trucco perché il limone è fotosensibilizzante.

Succo di pomodoro e lime

Mondate un pomodoro e tagliatelo a cubetti; metteteli in un frullatore per ottenere un succo poi aggiungete qualche goccia di succo di lime. Immergere un batuffolo di cotone in questa miscela e applicare su una faccia pulita. Lasciare in posa per 15 minuti prima di risciacquare con acqua pulita. Applicare la crema idratante come al solito.

Ricco di acqua, il pomodoro contiene vitamine (A, B e C), minerali (potassio, magnesio e sodio) e antiossidanti che permettono di avere una pelle morbida e luminosa. La leggera acidità del succo di pomodoro aiuta a regolare la secrezione di sebo ea restringere i pori dilatati.

Per quanto riguarda la calce, non è solo antisettico ma anche astringente, il che consente di rassodare la pelle ed eliminare le impurità.
Come accennato in precedenza, si dovrebbe evitare di esporsi al sole dopo aver applicato questa miscela.

Succo di mandorle e lime

Mescolare 1 cucchiaio di mandorle tritate e qualche goccia di succo di lime fino ad ottenere una pasta. Applicare sul viso deterso e lasciare agire per quindici minuti prima di risciacquare con acqua pulita. Usa questa maschera una o due volte alla settimana.

Ricche di vitamine (A, B ed E) e minerali (fosforo, ferro e magnesio), le mandorle rigenerano le cellule del corpo, nutrono la pelle e la rendono morbida. Per l’azione fotosensibilizzante del limone, non esporsi al sole dopo aver applicato questa maschera.

Succo di ananas e limone

Mescolare ½ tazza di succo di ananas con il succo di 1/2 limone e immergervi un asciugamano pulito. Posizionalo sul viso pulito per 5 minuti e risciacqua con acqua pulita. Applicare una volta alla settimana.

L’ananas è benefico per la pelle grazie a un enzima che contiene, la bromelina. Ha proprietà antinfiammatorie che calmano le irritazioni cutanee e migliorano l’elasticità.

Per quanto riguarda il succo di limone, la sua acidità rassoda la pelle e restringe i pori dilatati.

Hit enter to search or ESC to close.