9 ricette naturali per sbarazzarsi dei capelli bianchi e grigi

9 ricette naturali per sbarazzarsi dei capelli bianchi e grigi

I capelli bianchi sono inevitabili e appariranno un giorno o l’altro tra i nostri capelli. Se per alcune persone sarà dai vent’anni, per altri tarderanno ad apparire. I capelli grigi sono un segno dell’invecchiamento e molte persone cercano di nasconderlo. Tuttavia, la colorazione chimica attacca i capelli e può accelerarne la caduta. Per questo motivo, è consigliabile scegliere alternative naturali per tingere e mimetizzare i capelli bianchi in modo sicuro, rendendoli più scuri.

Si dice spesso che i capelli brizzolati siano associati a una certa saggezza e maturità. Tuttavia, i capelli bianchi sono spesso poco accettati dalla maggior parte delle persone, soprattutto quando compaiono in giovane età. Il motivo della comparsa dei capelli grigi è che  l’ormone melanina, che causa la pigmentazione, non viene più prodotto . Anche l’ereditarietà può essere un fattore importante in questo fenomeno.

Se vuoi coprire i tuoi capelli bianchi e scurirli senza usare coloranti chimici, ecco una serie di ingredienti naturali che si trovano più spesso nella tua cucina. Quindi puoi dire addio a quel grigio fastidioso che ti fa sembrare più vecchio.

1. Tè nero

tè nero

Il tè nero risciacqua per scurire i capelli. Fonte: elegantegist

Il tè nero è ricco di caffeina carica di antiossidanti. Oltre a stimolare la crescita dei capelli e a donargli lucentezza, aiuta a conferire ai capelli una tonalità scura naturale . Per gustarlo, fate bollire una tazza d’acqua con 2 cucchiai di tè nero. Lasciare raffreddare il preparato quindi applicare sui capelli precedentemente lavati. Lascia asciugare i capelli in modo naturale. Questa operazione deve essere ripetuta più volte per ottenere il risultato desiderato. Con questo rimedio, trarrai vantaggio dall’offuscare i tuoi capelli bianchi rendendo i tuoi capelli lucidi e rafforzati.

2. Hennè e caffè

il suo caffè

Hennè e caffè per coprire i capelli bianchi. Fonte: elegantegist

L’henné è una tintura e una polvere naturali per capelli . Abbinato al caffè, la sua azione è tanto più moltiplicata. Per preparare questo rimedio, aggiungete un cucchiaio di caffè a poca acqua bollente e lasciate raffreddare. Aggiungi questo liquido alla polvere di henné per fare una pasta. Lascia riposare la miscela per alcune ore prima di applicarla sull’attaccatura dei capelli o su tutta la capigliatura. Lasciare in posa 1 ora prima di lavare i capelli con uno shampoo delicato.

3. Foglia di curry e olio

olio al curry

Foglia di curry e olio per coprire i capelli bianchi. Fonte: elegantegist

Per prevenire i capelli grigi, le foglie di curry sono il miglior rimedio. Ricchi di vitamina B, favoriscono la produzione di melanina nei follicoli piliferi . Inoltre, la sua ricchezza in beta-cheratina aiuta a combattere la caduta dei capelli.

Per fare questo, fai bollire una tazza di foglie di curry in una tazza di olio a tua scelta fino a quando il composto non assume un colore scuro. Lasciare raffreddare prima di filtrare e conservare in una bottiglia di vetro. Massaggia il cuoio capelluto con questa preparazione 2 o 3 volte a settimana per osservare un risultato convincente.

4. Semi di Amla e Methi

semi di amla methy

Semi di amla e methi per scurire i capelli. Fonte: elegantegist

L’amla è un’uva spina indiana proveniente da una pianta originaria dell’India, del Nepal o dello Sri Lanka. Ricco di vitamina C e antiossidanti, è da sempre utilizzato nella medicina tradizionale ayurvedica. In polvere, aiuta a tonificare e rigenerare il cuoio capelluto ed ha la particolarità di scurire il colore dei capelli .

I semi di methi o fieno greco sono una pianta erbacea usata come spezia in cucina o come pianta medicinale. Ha molte virtù ed è ricco di sostanze nutritive per rafforzare e tonificare il corpo. I semi di methi aiutano a stimolare la crescita dei capelli e a rallentare la caduta dei capelli mentre li idratano e li rafforzano dalla radice.

La combinazione di questi due ingredienti permette quindi di coprire i capelli bianchi e favorire la crescita dei capelli. Una combinazione vincente ogni volta. Per preparare questo rimedio, mescola da 6 a 7 pezzi di Amla con 3 cucchiai di olio a tua scelta, come olio di cocco, d’oliva o di mandorle e fai bollire per alcuni minuti. Aggiungere un cucchiaio di polvere di fieno greco. Lasciar raffreddare poi schiacciare e filtrare. Applicare sul cuoio capelluto per alcune ore o durante la notte. Il giorno successivo, lava i capelli con uno shampoo delicato alle erbe.

5. Olio di mandorle e succo di limone

olio di mandorle al limone

Olio di mandorle e limone per coprire i capelli bianchi. Fonte: elegantegist

Grazie al suo contenuto di vitamina E che ha incredibili benefici sui capelli, l’olio di mandorle aiuta a nutrire la radice dei capelli e prevenire la comparsa dei capelli grigi. È quindi perfetto come rimedio per la prevenzione dei capelli bianchi . Il limone, invece, è un agrume il cui succo favorisce una sana crescita dei capelli.

Per preparare questo rimedio, mescola due cucchiai di olio di mandorle con 3 cucchiai di succo di limone e massaggia il cuoio capelluto con questo preparato. Lasciare in posa 30 minuti prima di lavare i capelli.

6. Cipolla

cipolla 2

Cipolla per scurire i capelli bianchi. Fonte: elegantegist

La cipolla aumenta l’enzima catalasi che aiuta a combattere i capelli grigi . Così come ferma la caduta dei capelli e ne favorisce la crescita. Combinato con il succo di limone, ridona lucentezza e una bella sfumatura ai capelli. Mescolare due cucchiai di succo di cipolla con un cucchiaino di limone e un cucchiaino di olio d’oliva e massaggiare il cuoio capelluto con questa soluzione. lasciare in posa 30 minuti prima di lavare i capelli come al solito.

7. Pepe nero e limone

Pepe nero

Pepe nero e limone per scurire i capelli bianchi. Fonte: elegantegist

Il pepe nero aiuta a mantenere il colore naturale dei capelli e favorisce anche la crescita dei capelli . Consente così di evitare coloranti chimici e di trasformare i capelli grigi in neri. Per questo, mescola un cucchiaio di pepe nero e un cucchiaio di succo di limone con mezza tazza di yogurt bianco. Massaggiare il cuoio capelluto con questo preparato e lasciare in posa per un’ora prima di risciacquare. Questo rimedio deve essere applicato tre volte alla settimana per registrare un effetto positivo.

8. Ibisco

ibisco

Pepe nero e limone per scurire i capelli bianchi. Fonte: elegantegist

L’ibisco essendo ricco di antiossidanti e vitamine , aiuta a produrre melanina, un pigmento che dona ai capelli un colore naturale. Inoltre, i fiori di ibisco aiutano a combattere i problemi dei capelli come forfora, secchezza o persino caduta dei capelli. Per sfruttare le virtù di questi fiori, immergili per una notte in una tazza d’acqua e usa questo liquido per sciacquare i capelli il giorno successivo. Applicato da 2 a 3 volte a settimana, questo rimedio ti darà risultati soddisfacenti.

9. Poudre de Shikakai

shikakai

Shikakai in polvere per scurire i capelli bianchi. Fonte: elegantegist

Usata nell’Ayurveda da secoli per rinforzare i capelli, la polvere di Shikakai aiuta anche a ridurre l’ingrigimento dei capelli. Preparare una pasta mescolando due cucchiai di questa polvere con un cucchiaio di yogurt bianco. Applicare questa miscela sull’attaccatura dei capelli e lasciare in posa per mezz’ora prima di lavare i capelli come al solito.

Quali consigli per prevenire i capelli grigi?

All’alba degli anni Trenta, i capelli possono essere punteggiati di capelli bianchi. Questi compaiono quando i melanociti smettono di produrre melanina. Ereditarietà, ormoni o dieta svolgono un ruolo in questo processo. Canities, che significa scolorimento dei capelli e dei peli del corpo, può essere causato da una dieta scorretta.

Si tratta quindi di limitare lo stress ossidativo responsabile dell’invecchiamento precoce e quindi del capello. Per ritardare la comparsa dei capelli grigi, Madeleine Preston della rivista Cosmopolitan consiglia  un cocktail di omega 3 e rame . Quest’ultimo favorisce la pigmentazione della fibra capillare. È quindi saggio consumare fegato, cacao, gamberetti, lievito di birra e mandorle. Così come i capelli hanno bisogno di proteine ​​come uova o pesce, ma anche di acidi grassi essenziali e vitamine D, B12, zinco e calcio.

Inoltre, è consigliabile proteggere i capelli dai raggi solari e dallo stress cronico. Quest’ultimo può diminuire la produzione di melanina nel cuoio capelluto e ridurre i cicli di crescita dei capelli.

Hit enter to search or ESC to close.