7 fertilizzanti naturali che funzionano per far fiorire magnificamente le tue piante

7 fertilizzanti naturali che funzionano per far fiorire magnificamente le tue piante

Avere  le piante in casa  è un’ottima opzione per dare un tocco più accogliente ai nostri spazi . Tuttavia,  non basta annaffiarli  di tanto in tanto  per mantenerli belli , bisogna anche “nutrirli” con i nutrienti necessari affinché mantengano il loro  bel verde intenso o diano più germogli .

Molte volte  , anche se innaffiamo le nostre piantine a seconda delle loro esigenze, la maggior parte richiede una spinta  per mantenersi sane e preziose, ad esempio una buona dose di letame o fertilizzanti , poiché questi  hanno sostanze nutritive che si consumano dal substrato ad ogni irrigazione ,  come l’ azoto che ne favorisce la crescita , il fosforo rinforza le radici e la fioritura ed il potassio per la sua riproduzione .

D’altronde, secondo uno  studio pubblicato  sulla  rivista scientifica Nature ,  i fertilizzanti sono ricchi di nutrienti che servono a migliorare la fertilità del suolo , in questo modo le nostre piantine possono sviluppare le radici , crescere , dare bulbi e riprodursi senza alcun problema. problema .

Nonostante esistano  fertilizzanti chimici ,  l’ideale è che siano il più naturali possibile e che vengano applicati almeno una volta al mese . 

1. Fertilizzante al caffè 

Questo è un fertilizzante perfetto per rose, ortensie e magnolie, ma puoi anche usarlo sulle colture orticole per aiutarle a crescere. Tutto ciò di cui hai bisogno sono i fondi di caffè, asciugali su carta di giornale, conservali in un barattolo asciutto, aggiungine un po’ all’acqua di irrigazione, mescola molto bene e annaffia le tue piante con questo fertilizzante una volta al mese.

2. Concime di gelatina 

La gelatina è un’ottima fonte di azoto, un nutriente necessario ai substrati delle piante per produrre foglie grandi e sane. Sciogli semplicemente 1 bustina di gelatina in 1 tazza di acqua calda, quindi aggiungi 3 tazze di acqua fredda, versa sul terreno e ripeti circa 1 volta al mese.

3. Concime a buccia di banana 

È ricco di potassio, ma contiene anche calcio e fosforo, e sono perfetti per concimare piante da fiore o alberi da frutto, devi solo seppellire le bucce di banana nel substrato delle tue piante per permettere loro di decomporsi e assorbire i loro nutrienti.

4. Concime per ceneri 

Ottimo ingrediente per fornire carbonato di calcio e potassio alle piante. Tutto quello che devi fare è aggiungere la cenere sopra il terreno delle tue piante, mescolarla un po’ e annaffiare in modo che le sue radici ne assorbano le proprietà.

5. Fertilizzante all’aceto bianco 

È ottimo per concimare cespugli di rose, piante d’appartamento o colture, grazie al suo alto contenuto di acido acetico. Basta sciogliere 1 cucchiaio di aceto bianco in 1 litro di acqua e acqua una volta ogni 3 mesi.

6. Concime a guscio d’uovo 

La buccia contiene molto calcio che aiuta la crescita delle cellule vegetali. Tutto quello che devi fare è schiacciare i gusci d’uovo e seppellirli nel substrato.

7. Concime per capelli 

I nostri capelli forniscono preziose sostanze nutritive alle piante, trasportando azoto e magnesio per aiutarle a crescere. Se ogni volta che ti lavi o ti lavi i capelli ti accorgi che si staccano molti capelli, puoi approfittarne per seppellirli nei tuoi vasi in modo che le tue piante assorbano i nutrienti di cui hanno bisogno per crescere sane e forti.

non dimenticare di condividere

Hit enter to search or ESC to close.