L’accumulo di polvere è uno dei problemi più comuni per quanto riguarda la pulizia delle nostre case. Non importa quante volte tu pulisca le superfici, troverai sempre tanta polvere accumulata e ti chiederai, puntualmente, come avrà fatto ad arrivare fino a lì.

L’ideale è pulire frequentemente ovunque, dai pavimenti a i vetri, per evitare che si accumuli polvere che poi finirà col depositarsi sulle superfici. Ma a volte, neanche questo basta.

Rimuovere la polvere non è solo una questione estetica, alcune persone sono allergiche alla polvere o hanno problemi respiratori, ad altri, più semplicemente, l’accumulo di polvere non piace per nulla.

Di seguito ti spieghiamo come preparare uno spray che pulisce le superfici e impedisce l’accumulo di polvere, facendola scivolare via.

Ingredienti dello spray antipolvere:

  • 100 ml di aceto bianco
  • 200 ml di olio d’oliva
  • 10 gocce di olio essenziale di limone
  • una bottiglia con diffusore spray

Versa l’aceto e l’olio d’oliva nella bottiglia e agita bene fino a fare integrare completamente i due ingredienti tra loro.

Aggiungi l’olio essenziale di limone (o della fragranza che hai scelto) e continua a mescolare bene.

Spruzza la soluzione sulle superfici piene di polvere. Puoi usare questo spray naturale praticamente ovunque: dalla cucina al bagno, fino ai pavimenti. Ricorda di agitare frequentemente la bottiglia per evitare che gli ingredienti si separino.

Successivamente asciuga la superficie con un panno pulito. Se hai pulito dei mobili, usa un panno di microfibra.

L’aceto è utilissimo contro la polvere, ha un effetto antibatterico ed è completamente naturale. L’olio di limone darà un gradevole aroma allo spray.