Cucinare è una delle attività più rilassanti per la giornata, almeno per tanti di noi, ma non si può dire la stessa cosa del lavoro che segue, cioè la pulizia della cucina. Dagli schizzi di olio ai residui di cibo, se non vengono puliti subito, rischiano di indurirsi e diventare davvero difficili da eliminare.

Di seguito ti suggeriamo un nuovo metodo per pulire a fondo e lucidare tutta la cucina. Si tratta della nota pietra sgrassante, un prodotto che, sebbene poco conosciuto, è uno dei più efficaci e ci permette di pulire la cucina senza sforzo.

La pietra sgrassante è un prodotto per la pulizia completamente ecologico e biodegradabile, efficace contro la sporcizia, il grasso e i residui di cibo, ma eccellente anche per lucidare superfici di metallo (come i rubinetti o i lavandini), piastrelle e fughe.

Come si prepara la pietra sgrassante?

Sebbene sia possibile acquistarla nei mercatini dell’artigianato o nei negozi specializzati, la pietra sgrassante si può preparare anche a casa ed è molto più semplice di quanto tu possa immaginare.

Ingredienti:

  • 40 grammi di argilla bianca
  • 15 grammi di sapone di Castiglia grattugiato
  • 40 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 20 gocce di olio essenziale di limone.

Fai sciogliere il sapone di Castiglia a bagnomaria e, una volta sciolti tutti i grumi, aggiungi l’argilla e il bicarbonato di sodio, mescolando fino a fare integrare tutti gli ingredienti tra loro.

Versa poco a poco l’aceto bianco e le gocce di olio di limone. Esegui questa operazione molto lentamente per contenere la reazione effervescente.

Una volta ottenuta una consistenza simile a quella di una crema, fai asciugare il composto fino a farlo solidificare. Per farlo versalo in un contenitore dotato di coperchio e fai riposare per 2-3 giorni. La pietra sarà pronta quando sarà completamente solidificata.

Come si usa la pietra sgrassante?

Usare la pietra sgrassante è semplicissimo. Hai bisogno di una spugna o un panno umido, da strofinare sulla pietra fino ad ottenere una schiuma bianca. Usa il panno o la spugna per pulire tutte le superfici, poi usa un panno pulito per asciugare e rimuovere i residui.

Vedrai come grasso, sporcizia e residui di cibo verranno via molto facilmente e la tua cucina sarà pulitissima e lucida.