L’aceto di mele è un prodotto naturale che offre decine di benefici per la pelle. Si ottiene dalla fermentazione delle pelle e può depurare la pelle a fondo, migliorandone salute e aspetto.

Questo aceto ha proprietà antibatteriche, antimicotiche e disinfettanti, grazie agli acidi malico e acetico. Contiene anche alfa idrossiacidi, che aiutano ad eliminare le cellule morte della pelle. L’uso frequente di aceto di mele aiuta a ridurre le macchie della pelle e la cellulite.

Per essere applicato sulla pelle, l’aceto di mele va diluito in acqua. La proporzione è di una parte di aceto per ogni tre d’acqua. Si possono aggiungere anche del tè verde e qualche olio essenziale.

La prevenzione deve essere maggiore se si decide di applicare l’aceto sul volto. È bene prima applicarlo sulla mano, per verificare eventuali reazioni della pelle, ed evitare la zona degli occhi.

Benefici dell’aceto di mele per il viso

  • Elimina acne e punti neri. Le proprietà antinfiammatorie e antibatteriche dell’aceto di mele aiutano ad equilibrare il pH della pelle, ridurre le infiammazioni e assorbire l’eccesso di grasso, prevenendo la comparsa di acne e punti neri.
  • Schiarisce la pelle. L’aceto di mele combatte i sintomi dell’invecchiamento, come le macchie e i segni causati dall’esposizione al sole. Tale beneficio è dovuto alla presenza di zolfo nell’aceto di mele.
  • Elimina la cellulite. L’aceto di mele stimola la circolazione sanguigna e contribuisce ad alleviare la cellulite. Applicalo direttamente sulla pelle e fallo agire per 15-20 minuti.
  • Allevia gli ematomi. Le proprietà antinfiammatorie e la sua capacità di migliorare la circolazione sanguigna rendono l’aceto di mele un efficace rimedio contro gli ematomi. Imbevi un batuffolo di cotone nell’aceto di mele e applicalo sull’ematoma per circa un’ora.