Esistono delle alternative più semplici di quanto si possa pensare per ridurre il girovita di qualche centimetro. Non tutti gli esercizi richiedono uno sforzo enorme, e di seguito ti suggeriamo alcune semplici alternative per le quali serve un solo attrezzo: un manico di scopa.

Prima di cominciare la routine di allenamento con un manico di scopa ricordati di riscaldare i muscoli. Ciò è fondamentale per evitare qualsiasi tipo di lesione e per ottimizzare i risultati degli esercizi.

Esercizio #1. Metti il manico di scopa dietro la schiena e afferralo con le mani, quindi gira il busto verso entrambi i lati.

Esegui 5 serie da 30 ripetizioni ciascuna. È importante mantenere l’addome contratto durante tutta la durata dell’esercizio.

Esercizio #2. Anche in questo caso bisogna mettere il manico di scopa dietro la testa e afferrarlo con le mani. Esegui dei movimenti laterali, portando i gomiti verso i fianchi.

Esegui 5 serie da 30 ripetizioni ciascuna. Non dimenticare che i muscoli dell’addome devono essere sempre contratti.

Esercizio #3. Partendo dalla stessa posizione, porta il busto in avanti fino a formare una “L”, poi torna alla posizione iniziale.

Esegui 6 serie da 30 ripetizioni ciascuna. Questo esercizio aiuta anche ad alleviare il mal di schiena nella zona lombare, ma ricorda di contrarre i muscoli addominali.

Questi esercizi aiutano a ridurre il girovita di qualche centimetro, ma ricorda di abbinarli ad una dieta sana ed equilibrata.